“Curzetti” del Golfo Paradiso con “Sarazzu” della Val d’Aveto, origano, olio e pinoli

Oggi proponiamo la ricetta di una tipica pasta ligure: i corzetti, piccoli cerchi di pasta a forma di medaglione su cui -con l’apposito stampino in legno- viene impresso un disegno nella pasta.

Gli Ingredienti (per 6 persone):

Per la pasta:

  • 500 gr. farina
  • 1 mazzetto di borragine
  • 2 uova
  • olio di oliva extra vergine
  • 50 gr. formaggio grana grattugiato
  • sale q.b

Per il condimento: 

  • 100 gr.”sarazzu”
  • 50 gr. di pinoli italiani
  • olio di oliva extra vergine
  • sale q.b.

Procedimento:

Pulire, lessare, scolare e tritare le borragini, quindi unirle alle uova e sbattere il tutto. Impastare la farina con questo composto, aggiungere il grana, l’olio, salare e lavorare l’impasto fino a renderlo morbido e elastico.

Tirare la pasta con il mattarello in sfoglie di circa 3 millimetri. Prendere l’apposito stampino e con la parte inferiore tagliare la pasta, ottenuti così i dischi di pasta pressarli con l’apposito stampino, in modo che i decori risultino ben evidenti. I decori ottenuti non sono solo belli da guardare, sono fondamentali per trattenere il condimento.

Lessare la pasta, scolarla e versarla nella padella, dove si sono fatti leggermente tostare i pinoli con l’olio di oliva extra vergine,

Far saltare a fuoco vivo per pochi minuti,

Versare i ”curzetti” nel piatto di portata dove si è sbriciolato il “sarazzu”, aggiugere l’origano, mescolare e servire fumante.

Buon appetito! :)

Curzetti, sarazzu, origano pinoli e olio evo

Curzetti, sarazzu, origano pinoli e olio evo

Commenti