dal 1949 cucina tipica ligure e di pesce.
0185 773411

Lo chef Gianni Bocchia ha imposto una cucina essenziale e strettamente attinente alla tradizione, in cui la semplicità si sposa con la qualità assoluta delle materie prime.

Grande merito della riuscita di questa “strategia”, che è il prodotto naturale della storia del ristorante, va alla sapienza con cui Bocchia e Maria Rosa Costa si orientano sul mercato. I segreti sono una conoscenza perfetta e più che sperimentata dei fornitori, da una parte, e dall’altra un approccio quasi scientifico alla spesa (Maria Rosa è biologa marina).
Da Rosa il pesce è esclusivamente locale e la pasta fresca è fatta in casa.

I piatti cambiano col variare delle stagioni, ma alcune preparazioni gastronomiche si trovano sempre. Tra antipasti le rinomate ostriche francesi, il cappon magro e la teglia di acciughe tipica di Camogli. Tra i primi, i mandilli de saea al pesto, i taglierini col sugo di triglie e i pansoti con la salsa di noci. Richiestissimi secondi sono il bagnun di acciughe, la grigliata di pesce, i moscardini affogati, i rossetti di Punta Chiappa, oltre a tonni e tonnetti della tonnara di Camogli cucinati in agrodolce.

Nella scelta dei dolci non mancano mai la torta di mele e amaretti, semifreddi alla salsa di frutta e i celebri camogliesi al rhum.
Tra i vini, la parte del leone è dei vini liguri: pigati, vermentini e i più rinomati bianchi.